Decalcomanie, transfers o stencil? Attualmente abbiamo diverse possibilità quando si tratta di applicare la croce dei Balcani su un Panzer IV, o la stella alleata su uno Sherman. Tuttavia, potremmo dire che le decals dominano nei Wargames, grazie a giochi come Bolt Action o Flames of War. Ma in scale più grandi possiamo trovare altre opzioni, come stencil o transfer, che possiamo applicare perfettamente ai nostri modelli da 15mm.

decals, stencils

Le decalcomanie e i transfer sono abbastanza simili – una pellicola stampata su una carta – ma il metodo di applicazione è diverso. Quando lavoriamo le decalcomanie , prima dobbiamo inumidirle e una volta separate dalla carta possiamo metterle in superficie. Ma quando usiamo i transfer, la prima cosa che facciamo è mettere il transfer sulla superficie, e poi aggiungiamo un poco d’acqua fino a quando la carta non si stacca (come i tipici trasferelli che usavamo quando eravamo bambini). Alla fine, il risultato è praticamente identico. In ogni caso, è molto importante ridurre il più possibile la pellicola trasparente. Cioè, dovremmo ritagliare la decalcomania, lasciando solo il simbolo cui siamo interessati. Quindi, riduciamo il bordo biancastro che altrimenti rimarrebbe quasi sempre. D’altra parte, ci sono diversi prodotti per ‘ammorbidire’ gli adesivi, come Micro Sol e Micro Set , che ci aiutano ad adattare perfettamente la decalcomania a qualsiasi superficie. Per ulteriori informazioni, puoi dare un’occhiata a questo post. E ricorda che devi applicare una mano di vernice satinata prima di iniziare a lavorare sugli effetti dell’invecchiamento.

decals, stencils

A mio parere, le migliori decals che possiamo trovare sono quelli di Battlefront Dom’s Decals . Forse quelli di Battlefront sono un po’ costosi – e talvolta difficili da trovare – ma sono molto buoni. D’altra parte, Dom’s Decals ci offre un enorme catalogo e il prezzo è tremendamente buono. Ma mentre le decals Battlefront sono già pre ritagliate, quelle di Dom’s Decals dovranno essere ritagliate. Inoltre, Skytrex ha anche alcune decals e transfer piuttosto interessanti, e la qualità è molto buona.

decals, stencils

E infine, l’opzione più interessante per me: gli stencil . Prima di tutto, dovrei dire che un anno fa ero completamente contrario all’uso di stencil su veicoli da 15 metri. Ho pensato che sarebbe praticamente impossibile gestirli sulle minuscole superfici che troviamo in questa scala. Tuttavia, da quando un amico me ne ha lasciato uno e l’ho provato, sto scoprendo un nuovo mondo di possibilità! Tuttavia, la dimensione dei nostri modelli è ancora un problema, ovviamente. Ma dobbiamo anche pensare che gli stencil che possiamo usare su questa scala (beh, non ce ne sono alcuni specifici per 1/100) sono anche molto piccoli, e quindi, alla fine, abbiamo abbastanza spazio per gestirli.

decals, stencils

Sto usando stencil sono 1/72 e 1/76 scala Scala Link . Questo marchio ha fogli classificati per eserciti e tipo di simbolo (ad esempio, numeri per i tank tedeschi o stelle alleate), con molti stencil in ognuno. Pertanto, dobbiamo semplicemente tagliare lo stencil che vogliamo e lavorarlo in modo indipendente. Uno dei punti più importanti è quello di posizionare correttamente lo stencil, cioè di lasciarlo ben allineato e non attorcigliato. Di solito uso il nastro adesivo, non solo per fissare lo stencil, ma anche per creare punti di riferimento. Per prima cosa metto un pezzo di nastro per creare la base, e poi comincio a fissare lo stencil con più nastro. Occhio, non a coprire il simbolo dello stencil! Un altro punto molto importante è quello di fissare correttamente lo stencil . Lo stencil dovrebbe essere completamente incollato alla superficie, senza spazi vuoti. Se lasciamo degli spazi vuoti, quando applichiamo la pittura, il simbolo avrà bordi confusi, anziché contorni ben definiti. Certo, se questo è l’effetto che stai cercando, allora va bene! Una volta che abbiamo controllato entrambi i punti: allineamento e fissaggio, possiamo applicare la vernice. Di solito uso un aerografo e i colori sono leggermente diluiti. Non li diluisco troppo, perché se no rischiamo l’effetto’ zampe di ragno’ sotto lo stencil. In ogni caso, lo strato di colore che dobbiamo applicare dovrebbe essere molto leggero. Infine, rimuovi il nastro adesivo e lo stencil. Ricordarsi di verniciare prima di continuare con gli effetti dell’invecchiamento!

decals, stencils

Preferisco usare gli stencil perché il risultato mi sembra più reale. In effetti, seguiamo lo stesso metodo che verrebbe utilizzato nella realtà. E ogni volta che posso li uso. Tuttavia, hanno alcuni limiti, almeno, su questa scala minuscola: non possiamo collocarli correttamente su una superficie che è troppo irregolare, e non possiamo dipingere, almeno con facilità, simboli di vari colori, come la croce bianca e nera tedesca. Cosa ne pensi?

decals, stencils

D’altra parte, nel caso tu sia interessato, ho appena pubblicato un articolo su come fare l’effetto neve nell’ultimo numero di The Weathering Magazine , Ammo di Jim Jimenez . Inoltre, all’interno puoi trovare molti altri articoli con molte guide e suggerimenti per ricreare la neve nei nostri modelli. La foto della copertina di questo post è il diorama che spiego nell’articolo della rivista.

decals, stencils

Inoltre, nell’ultimo numero della rivista Wargames: Soldiers & Strategy puoi trovare un altro articolo di pittura completo su come dipingere un carro E-100 da Heer46. L’articolo spiega come realizzare camuffamenti con Blu-Tack e come simulare alcuni effetti di invecchiamento nei veicoli da 15 mm.

decals, stencils

Special thanks to Luigi Sabino from the Modelstorming association (Villa Raspa di Spoltore, PE; Italy) for this translation to Italian.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.